Una giornata azzurra

La giornata di Domenica 4 settembre 2016 al Rifugio Quintino Sella al Monviso è stata un’occasione per ritrovarsi numerosi in un posto ricco di ricordi e suggestioni: il clima benevolo ha concesso per tutto il giorno la vista sulla parete Est del Monviso e l’atmosfera è stata colorata di azzurro turchese delle magliette indossate per l’occasione da gran parte dei partecipanti di cui è difficile dirne il numero esatto; sul piazzale antistante il rifugio hanno colorato d’azzurro le comitive di escursionisti e alpinisti in transito per il giro di Viso o in arrivo dall’ascensione alla vetta.

monviso parete est

Dicono che l’azzurro induca pacatezza e tranquillità, facilita la riflessione e l’attitudine a stringere legami profondi. Non sappiamo se questo sia vero ma, in ogni caso, più o meno di questo si è trattato: amicizie vecchie e nuove si sono unite a formare innumerevoli gruppetti durante la salita al rifugio e poi davanti al bel piatto di polenta; molte le riflessioni sulla civiltà delle nostre montagne proposte dalla cantautrice Valeria Tron; legami ritrovati quasi fosse una rimpatriata e legami che si sono approfonditi cogliendo l’occasione della manifestazione.

Ringraziamenti

I primi a dover essere ringraziati sono i partecipanti, che hanno colto quest’occasione non solo per fare una gita in montagna, ma anche per partecipare e condividere un ricordo dimostrando una solidarietà concreta. Grazie ai soci che numerosi sono saliti al Rifugio e con entusiasmo hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione: tutti hanno fatto qualcosa.

Un ringraziamento particolare a Don Luca Margaria, che ha celebrato la S. Messa in memoria di Cecilia Craveri.

I Gestori del Rifugio Quintino Sella al Monviso hanno organizzato materialmente l’evento curandone i vari aspetti: contatti con la cantante, comunicati stampa, trasporto (a mezzo di elicottero) e montaggio dell’impianto di amplificazione; allestimenti e lavori vari nonché servizio di ospitalità. Inoltre hanno donato a Cecy Onlus 3 euro per ogni polenta e caffè consumati durante la giornata.

Il Consorzio Consorzio C.S.E.A., con la Cooperativa ERICA, ha allestito un banchetto per la sensibilizzazione sulla tutela dell’ambiente e smaltimento rifiuti.

L’Associazione Dal Monviso al Brasile è stata la prima promotrice dell’evento alcuni anni fa e, quest’anno, ha proposto, unitamente all’Associazione Comitato per il Nepal Mario Vallesi, che l’unica ”beneficiaria” della raccolta fondi fosse Cecy Onlus: un gesto importante di unità di intenti che va ben oltre ai ”dare” e ”avere” contabili della manifestazione; la vera solidarietà è anche  questo!

I musicisti: la cantante Valeria Tron e il chitarrista Paolo Gelato hanno regalato un bellissimo concerto senza risparmiarsi. Bellissima voce, bellissime musiche, brava lei, bravo lui. Anche Valeria ha voluto dare il suo personale contributo a Cecy Onlus: per ogni CD venduto ha donato 2 euro all’Associazione.

I tecnici audio: grazie per aver lavorato con serietà e competenza!

cecy-onlus

I numeri

Per quanto riguarda Cecy Onlus il bilancio della manifestazione è il seguente:

Raccolta offerte al banchetto per magliette, braccialetti e contributo per CD venduti +€   681,50
Offerta dei Gestori del Rifugio Quintino Sella per le polente consumate +€   540,00
Diritti SIAE pagati – €    159,45
TOTALE raccolta offerte per la scuola di Nunthala € 1.062,05

 

La galleria completa delle foto della manifestazione è disponibile a questo link.

Condividi
Tutti al Quintino 2016: resoconto

Commenta & condividi

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.