dare & ricevere

Dare e ricevere, numeri e cuore.

In data 31/05/2016, Cecy Onlus ha effettuato un trasferimento di denaro a favore della Monviso Nepal Foundation, di 12.025,00 euro: diecimila euro per la costruzione della scuola di Nunthala e duemila euro per il finanziamento della borsa di studio (i rimanenti 25 euro sono, all’incirca, le spese bancarie). E’ la prima volta che la nostra Associazione esegue un trasferimento così cospicuo.

Subito dopo aver fatto il bonifico, in questi primi giorni del corrente mese di Giugno, abbiamo avuto diverse donazioni, per un ammontare complessivo di ben 1.600,00 euro; un vero record: non avevamo mai ricevuto tanto in un periodo così breve slegato da particolari eventi o manifestazioni. Grazie.

Dando molto si riceve molto? Casualità? E’ difficile rispondere; ognuno, in cuor suo, una risposta la darà senz’altro.

A noi piace comunque pensare che la solidarietà non realizza soltanto una scuola ma cambia in meglio il cuore di chi è solidale.

 

Complessivamente ad oggi Cecy Onlus ha  versato € 23.525,00 per la scuola di Nunthala e € 2.000,00 per la  borsa di studio. Per la scuola siamo quasi a metà del costo preventivato in euro 55 mila euro.

Data del bonifico Importo del nostro bonifico Importo netto in Nepal (*) Ricevute
5 dicembre 2015 € 2.500,00 € 2.480,00 vedi ricevuta
15 gennaio 2016 € 4.000,00 € 3.980,00 vedi ricevuta
9 febbraio 2016 € 7.000,00 € 6.962,00 vedi ricevuta
31 maggio 2016 € 12.025,00 € 12.005,00
vedi ricevuta
TOTALI € 25.525,00 € 25.427,00

(*) = al netto delle spese e commissioni bancarie

Sappiamo che molti lavoratori in Nepal hanno accettato di prestare la loro opera avendo solo la… prospettiva di essere pagati per l’intero lavoro effettuato, fidandosi della nostra controparte che è la Monviso Nepal Foundation, la onlus riconosciuta dal governo nepalese fondata da Lakpa Temba Sherpa che si occupa di tutti gli aspetti pratici legati alla realizzazione della scuola: tiene i rapporti con il preside, ha fatto elaborare il progetto, ha richiesto ed ottenuto i permessi per costruire, ha acquistato i materiali ed organizzato i trasporti, coordina i lavori; paga direttamente tutti i costi: progetti, permessi, materiali, trasporti, muratori, impianti; cerca di porre rimedio a tutti gli imprevisti legati ai lavori: cambiamento repentino delle norme, l’arrivo del monsone, la pista impraticabile.

Anche nelle notizie che ci arrivano dai cantieri è facile cogliere, oltre ai numeri, tanto cuore. Grazie.

 

Condividi
Dare e Ricevere